Cos’è un  incendio? Quali sono le cause principali che lo provocano?

L’incendio scientificamente è una reazione ossidativa (o combustione) non controllata che si sviluppa senza limitazioni nello spazio e nel tempo dando luogo, dove si estende, a calore, fumo, gas e luce. Per fare in modo che avvenga un incendio, è necessario che siano presenti tre elementi fondamentali: il combustibile (il materiale infiammabile), il comburente (l’ossigeno) ed una temperatura adeguata per l’innesco.

cause di un incendio

Nel 2013 in Italia si sono verificati 241.232 casi di incendio, di cui circa 30.000 nelle abitazioni, provocando 257 morti. 62.000 feriti.

I costi diretti e indiretti, derivati da incendi, rappresentano circa l’1% del PIL mondiale.

Circa metà dei risarcimenti totali pagati dalle compagnie di assicurazione è collegata ai danni da incendio. Seguono 30% danni d’acqua e 20 % furti.

Nel 2011 gli incendi che hanno coinvolto gli Stati Uniti, hanno provocato un danno alle proprietà stimato intorno a 11.7 miliardi di dollari.

Nel 2010 gli incendi hanno recato danni all’economia russa pari a 11 miliardi di euro pari all’1% del PIL russo.

statistiche sugli incendi

Tutela la Tua Sicurezza!

SCOPRI FIRE FIGHTER!